Impatto della rotazione sulle strategie del GCC Pokémon nel 2021-2022

Scopri quali carte e quali mazzi saranno influenzati dalla prossima rotazione nel formato standard del GCC Pokémon.

Contributo di Robin Schulz

L'annuale rotazione nel formato standard sta per arrivare e vedrà l'uscita di tutte le espansioni rimanenti della serie Sole e Luna. È il momento di dire addio ad alcune delle nostre carte preferite, ma anche di scoprire quali saranno i mazzi che presto emergeranno in questo rinnovato ambiente di gioco.

Continua a leggere e scopri quali sono le carte chiave che verranno rimosse e le conseguenze per il formato, prima di analizzare più in dettaglio i mazzi che, a mio avviso, resteranno in auge.


Pokémon-GX ALLEATI

Fin dal loro debutto in Sole e Luna - Gioco di Squadra, i Pokémon-GX ALLEATI si sono rivelati dei veri protagonisti del gioco competitivo. Anche se molti sono stati messi in ombra dai più recenti Pokémon-VMAX, alcuni di loro hanno tenuto duro fino a oggi. Chi ha seguito i nostri pronostici degli eventi sicuramente si ricorda di Pikachu e Zekrom-GX e Arceus, Dialga e Palkia-GX. Persino alle ultime finali globali della Players Cup IV un terzo dei giocatori ha usato mazzi incentrati su un Pokémon ALLEATI.

Dopo che i Pokémon ALLEATI avranno lasciato il formato standard, saranno i Pokémon-VMAX a dare diritto a tre carte Premio quando vengono messi KO. Di sicuro mi mancherà Mewtwo e Mew-GX, con tutta la sua flessibilità... Ma come per tutte le rotazioni, anche questa volta ci saranno un sacco di mazzi interessanti da scoprire.

La scomparsa dei mazzi basati sui Pokémon ALLEATI ha un effetto su alcuni mazzi ancora oggi piuttosto gettonati. Eternatus-VMAX, per esempio, è sempre stato un ottimo avversario per i Pokémon ALLEATI dato il totale massimo di danni che può infliggere, abbastanza alto da poter mandare KO anche un Pokémon ALLEATI in un colpo solo. Una potenza come questa non è più così utile, quindi i giocatori tenderanno a scegliere altre strategie. I fan di Victini-VMAX invece, saranno più che felici: visto che gli unici Pokémon con una regola speciale rimasti sono i Pokémon-V, ecco che il suo attacco Dynavittoria diventa una vera sicurezza.


Addio Dedescambio

Il Pokémon-GX non ALLEATI più popolare ad uscire dal formato è sicuramente Dedenne-GX. Non sarà difficile trovare un degno sostituto per la sua abilità Dedescambio, visto che abbiamo Risorsa Oscura di Crobat-V a disposizione, che offre un effetto simile. Tuttavia, è bene notare che un sacco di mazzi hanno fatto affidamento su entrambi i Pokémon, riuscendo a utilizzare entrambe le abilità nello stesso turno, mentre adesso potranno solamente usarne una per turno. Per questo motivo, il suo utilizzo potrebbe diventare meno frequente, ma poiché avere la possibilità di pescare con Velox Ball è sempre importante, la stragrande maggioranza dei mazzi continuerà a includere Crobat-V.


Il ritorno delle carte Stadio

Il formato standard precedente offriva due potenti modi di far fronte a delle carte Stadio avverse, ed entrambe queste opzioni non saranno più disponibili dopo la rotazione: Marshadow e Caos Gravitazionale. Spesso li troviamo in quei mazzi particolarmente vulnerabili ad alcune carte Stadio, in particolare Sentiero Biancacima. I mazzi che dipendono dalle abilità dei Pokémon con una regola speciale dovranno trovare delle alternative e includere le proprie carte Stadio.

Ma anche in quel caso, senza la possibilità di riattivare l'abilità di Marshadow con una carta che ti permette di cercare i Pokémon che ti servono né creare una protezione preventiva con Caos Gravitazionale, Sentiero Biancacima e i mazzi che lo utilizzano diventeranno ancora più efficaci di prima.


Timbro Reset

Le meccaniche per il contrattacco possono avere un impatto considerevole sullo svolgimento del gioco e su come vengono assemblati i mazzi. Timbro Reset non era presente in tutti i mazzi ma i giocatori l'hanno sempre tenuta in considerazione.

Dopo la rotazione, l'opzione migliore per ostacolare la strategia avversaria è Mary. Un modo per avvalersi di questa risorsa è quello di aggiungere un Oranguru. Senza Timbro Reset in gioco, Oranguru ti garantisce accesso a qualsiasi carta nel turno seguente, mettendola in cima al mazzo con la sua abilità Saggezza del Primate. Anche se viene giocata Mary, la carta verrà aggiunta comunque alla nostra mano nel turno successivo. Poter pianificare la propria strategia in questo modo è un bel vantaggio, proprio perché spesso le sorti di una partita dipendono dal fatto che un giocatore riesca a pescare Ordini del Capo] al momento giusto.


Proteggere la panchina

Un'altra, gettonatissima carta tecnica che scomparirà dopo la rotazione è Mew, al momento l'unico modo per neutralizzare gli attacchi diretti ai Pokémon in panchina. Tra questi, spicca l'attacco Gigaflusso Rapido di Urshifu Pluricolpo-VMAX, rivelatosi incredibilmente potente anche con Mew nei paraggi, come abbiamo visto durante la Players Cup III e IV. Adesso Urshifu-VMAX diventa veramente difficile da fermare, non esistendo più molte opzioni valide per neutralizzarlo.

Tuttavia, ci sono altri Pokémon che Mew era in grado di tenere a bada e non altrettanto efficaci contro quest'ultimo quanto Urshifu-VMAX. Prendere di mira la panchina è la specialità di carte come Inteleon-VMAX, Blastoise-VMAX e Zeraora-V e adesso è finalmente arrivato il loro momento.


Mazzi di controllo

I giocatori che amano vincere in modi alternativi dovranno ricorrere a tutta la loro creatività nei mesi a venire. La maggior parte delle carte impiegate nelle strategie di controllo viste nella Players Cup III e IV, come Excadrill e Picchetto Rompighiaccio, saranno escluse dal formato.

Slurpuff è un potenziale sostituto di Excadrill per recuperare carte, tuttavia i giocatori dovranno anche inventarsi qualche nuova strategia per rimpiazzare la famosa combinazione di blocco della mano composta da Timbro Reset, Jessie e James e Picchetto Rompighiaccio. Chissà se questo approccio riuscirà ad adattarsi al nuovo formato.


Aggiornamento degli attuali favoriti

Due dei mazzi più in voga al momento sono quelli di Calyrex Cavaliere Spettrale-VMAX e Calyrex Cavaliere Glaciale-VMAX. Se hai scelto una di queste due carte, buone notizie: dopo la rotazione continueranno a essere altrettanto efficaci!


Calyrex Cavaliere Glaciale-VMAX

Se vuoi aggiornare il tuo mazzo incentrato su Calyrex Cavaliere Glaciale-VMAX per il nuovo formato, l'articolo a cura di Xander Pero include alcune possibili modifiche che puoi apportare. Il numero di carte di questo mazzo che verranno escluse dopo la rotazione è molto basso, forse il più basso tra tutti i migliori mazzi da competizione. Questo è anche il mazzo perfetto per utilizzare Sentiero Biancacima, che si fa sempre più difficile da neutralizzare, come detto poco fa.

Inoltre, Zacian-V, uno degli ossi più duri per Calyrex Cavaliere Glaciale-VMAX, dovrà cercarsi un nuovo alleato vista l'esclusione di Arceus, Dialga e Palkia-GX e Lucario e Melmetal-GX, quindi sarà da vedere se riuscirà a non perdere il suo smalto.

Il risultato è che Calyrex Cavaliere Glaciale-VMAX esce quasi certamente vittorioso da questa rotazione, quindi tieni d'occhio questo mazzo perché sarà certamente molto popolare nel nuovo formato.


Calyrex Cavaliere Spettrale-VMAX

L'altra stella dell'espansione Spada e Scudo - Regno Glaciale, Calyrex Cavaliere Spettrale-VMAX richiederà qualche aggiustamento più, ma sono sicuro che continuerà a cavalcare la cresta dell'onda. Vediamo come modificare il mazzo di Calyrex Cavaliere Spettrale-VMAX di Tord Reklev analizzato nel suo articolo più recente per il nuovo formato standard.

  • Mazzo di Calyrex Cavaliere Spettrale-VMAX post-rotazione
Pokémon
  • 4
    Calyrex Cavaliere Spettrale VMAX
    75/198
    swsh6 75
  • 4
    Calyrex Cavaliere Spettrale V
    74/198
    swsh6 74
  • 2
    Alcremie VMAX
    23/73
    swsh35 23
  • 2
    Alcremie V
    22/73
    swsh35 22
  • 2
    Crobat V
    104/189
    swsh3 104
  • 1
    Cresselia
    64/198
    swsh6 64
  • 1
    Oranguru
    148/202
    swsh1 148
Carte Energia
  • 13
    Energia Psico
    nrg1 30
Carte Allenatore
  • 4
    Mary
    swsh1 169
  • 4
    Ricerca Accademica (Prof.ssa Flora)
    swsh1 178
  • 3
    Ordini del Capo (Giovanni)
    swsh2 154
  • 4
    Cortile di Allenamento
    swsh2 169
  • 4
    Cristallo di Bruma
    swsh6 140
  • 4
    Velox Ball
    swsh1 179
  • 3
    Evoaroma
    swsh1 163
  • 3
    Scambio
    swsh1 183
  • 2
    Palloncino
    swsh1 156
Leggi tutto Copia elenco delle carte

Il cambiamento più significativo per il mazzo è l'esclusione di Gengar e Mimikyu-GX dal formato. L'attacco Casa degli Orrori-GX era una risorsa fantastica, usata in quasi tutte le partite, ma non essenziale per l'economia generale del mazzo. Potrebbe diventare più difficile mettere Energia in gioco abbastanza velocemente per riuscire ad assestare un KO proprio con Calyrex Cavaliere Spettrale-VMAX, tuttavia il mazzo di Tord include già una catena evolutiva di Alcremie-VMAX che aiuterà a risolvere questo problema.

Per rimpiazzare Gengar e Mimikyu-GX, ho aggiunto un Cresselia alla lista. Anche se l'idea è quella di giocare per primi con questo mazzo, è bene avere sempre una buona giocata da primo turno per quando si deve giocare per secondi. In precedenza, Casa degli Orrori-GX era l'attacco per eccellenza da usare in quella situazione, ma adesso la migliore opzione sembra essere Luce Crescente di Cresselia. Avere la possibilità di assegnare tre Energie aggiuntive al primo turno non sarà vantaggioso quanto guadagnare un turno extra, ma è comunque molto conveniente. Cresselia aiuta anche nel confronto con Decidueye, un mazzo che sicuramente continuerà ad apparire.

L'altra nuova aggiunta al mazzo è un Oranguru, per le ragioni di cui sopra. Un altro cambiamento già menzionato è scambiare Dedenne-GX per un secondo Crobat-V.

Calyrex Cavaliere Spettrale-VMAX è un Pokémon con una regola speciale che si affida moltissimo alla sua abilità, il che significa che nella costruzione di questo mazzo bisogna stare molto attenti a Sentiero Biancacima. Non poter utilizzare Portale Sottomondo anche per un solo turno può far pendere le sorti della partita a favore o a sfavore, perciò è necessario massimizzare le possibilità di trovare carte Stadio quando ne abbiamo bisogno. Al posto di Marshadow, di cui sentiremo molto la mancanza, ho aggiunto un'altra Cortile di Allenamento. Tre carte Stadio però mi sembravano ancora poche, allora ne ho aggiunta una quarta al posto di Comunicazione Pokémon, l'unica carta Allenatore del mazzo originale che sarà eliminata dopo la rotazione. La seconda copia è stata sostituita da una terza Evoaroma, una carta dall'impiego molto simile.

E questi sono tutti i cambiamenti da fare per far sì che il mazzo incentrato su Calyrex Cavaliere Spettrale-VMAX rimanga al top anche dopo la rotazione. Basta qualche aggiustamento e questa macchina da lotta è già pronta a competere nel nuovo formato standard.


Urshifu Pluricolpo

L'ultimo mazzo di cui voglio parlare è quello di Urshifu Pluricolpo-VMAX usato vittoriosamente da Alex Schemanske nella Players Cup IV. In quanto mazzo incentrato su un Pokémon-VMAX relativamente recente, non soffre molto per questa rotazione. Dedenne-GX, Comunicazione Pokémon e Timbro Reset possono essere scambiati per un Crobat-V, altre due Evoaroma e un'altra copia di Mary. Mew non ha un rimpiazzo diretto ma la sua rotazione, più che nuocere a Urshifu-VMAX, lo favorisce.

Le ultime due carte mancanti, tuttavia, potrebbero rivelarsi problematiche per il futuro del mazzo. Jirachi-GX era in grado di rimuovere la debolezza di Urshifu-VMAX, ma dopo la rotazione non ci sarà più un effetto equiparabile, cosa che lo renderà particolarmente vulnerabile a Calyrex Cavaliere Spettrale-VMAX. Cintura di Karate permetteva a Urshifu Pluricolpo-VMAX di utilizzare Gigaflusso Rapido più facilmente, aumentando così la potenza del mazzo di un bel po'. Significa forse che la sua popolarità è destinata a svanire? Non credo proprio: Urshifu Pluricolpo-VMAX è ancora una carta valida da includere nel nostro mazzo, magari con qualche variazione.

Un approccio possibile potrebbe essere di affiancargli Moltres di Galar-V. Questa combinazione non è nuova, infatti abbiamo già visto Pedro Eugenio Torres adottare tale strategia nelle finali globali della Players Cup IV. Nel nuovo formato standard, però, vi sono anche altre buone ragioni per giustificare questa soluzione. In un certo senso, Moltres di Galar-V risolve entrambi i problemi che ho appena descritto. Non rimuove la debolezza di Urshifu-VMAX, ma è un attaccante alternativo che si comporta molto bene contro Calyrex Cavaliere Spettrale-VMAX e tanti altri Pokémon di tipo Psico che Urshifu-VMAX non riesce a tenere a bada da solo. In più, la sua abilità Ali Estremafiamma offre la possibilità di mettere altra Energia in gioco. Quando lo si combina con Scambio di Energia, può essere usato per caricare Gigaflusso Rapido di Urshifu-VMAX in un singolo turno e attaccare più velocemente, proprio come con Cintura da Karate.

A volte non è possibile rimpiazzare direttamente delle carte escluse dal formato, ma si possono trovare delle strade alternative per raggiungere obiettivi simili, come si vede in questo caso. Un mazzo con Urshifu Pluricolpo-VMAX e Moltres di Galar-V sarà decisamente diverso dal mazzo originale di Alex, ma potrebbe costituirne la naturale evoluzione per tenere il passo nel nuovo formato.

Detto questo, un mazzo Colpo Rapido più tradizionale con Inteleon continuerà certamente a essere una solida opzione, specialmente dato che l'imminente espansione Spada e Scudo - Evoluzioni Eteree include delle carte di supporto formidabili come Medicham-V e Laburno.





Le settimane che seguono la rotazione sono sempre molto elettrizzanti. Si tratta di un formato interamente nuovo e nessuno sa per certo come saranno i migliori mazzi ed elenchi delle carte. Potenti Pokémon-VMAX come Calyrex Cavaliere Spettrale, Calyrex Cavaliere Glaciale e Urshifu Pluricolpo si fanno avanti come le prime carte favorite, ma non dimentichiamo che con Spada e Scudo - Evoluzioni Eteree arriveranno anche altre carte nel formato subito dopo la rotazione. Insomma, c'è tanto da scoprire e un sacco di sorprese che ci aspettano! Torna a trovarci su Pokemon.it/strategie per altri suggerimenti e analisi del GCC Pokémon.

Informazioni sull'autore

Robin Schulz
Robin Schulz è un autore che collabora con Pokemon.it. Compete nei tornei Pokémon da 10 anni e nel 2018 si è aggiudicato il titolo di campione del mondo del GCC Pokémon nella categoria Master. Gli piace molto viaggiare e partecipare ai tornei. Raramente si perde un grande evento. Quando non gioca al GCC Pokémon, frequenta l'università e studia matematica.

Torna su